Salmo

Concerto di Salmo al molo Brin

Olbia – 21 luglio 2018

Salmo ha iniziato la sua carriera musicale all’età di 13 anni, incidendo le sue prime rime tra il 1997 e il 1998. Alla sua carriera da solista, Salmo ha affiancato anche alcuni progetti con diversi gruppi, a partire dal gruppo musicale rap metal Skasico, con i quali ha inciso e prodotto gli album Terapia (2004), 21 Grams (2006) e Orange Bloom (2008); nel 2008 invece ha collaborato con il gruppo hardcore punk To Ed Gein alla produzione di Toedgein (2008) e di Shell Shock (2011), mentre nel 2009 ha prodotto l’EP Merciful Bullets del gruppo stoner rock Three Pigs’ Trip.

Nel 2011, Salmo ha pubblicato il suo primo album in studio, intitolato The Island Chainsaw Massacre, il quale in poco tempo dà al rapper notorietà nella scena rap a livello nazionale.[2][3] L’anno seguente ha partecipato al mixtape Machete Mixtape (autoprodotto dalla Machete Empire Records) al quale hanno partecipato diversi rapper della scena italiana come Ensi, Bassi Maestro, Clementino e MadMan. All’interno del disco è presente il brano Vai Jack!, dissing rivolto a Pino Scotto.

Verso la fine del 2014 ha curato la regia del videoclip del singolo Sabato di Jovanotti, insieme a Antonio Usbergo e Nicolò Celaia (entrambi degli YouNuts!). La collaborazione con Jovanotti è proseguita nel corso del 2015 con la realizzazione di un remix di Sabato e con la partecipazione al Lorenzo negli stadi 2015 Tour in qualità di artista d’apertura.

Nel 2015 Salmo ha inoltre collaborato con Noyz Narcos e Fritz da Cat alla realizzazione del brano Dal tramonto all’alba, pubblicato come terzo singolo estratto dall’album Localz Only il 29 maggio dello stesso anno.

Il 18 dicembre 2015 Salmo ha pubblicato il singolo 1984, interamente composto dal rapper stesso e promosso dal relativo videoclip uscito nello stesso giorno, contemporaneamente all’uscita del singolo è stato inoltre annunciato il quarto album in studio Hellvisback, uscito il 5 febbraio 2016.

L’album ha avuto un buon successo in Italia, debuttando al primo posto nella Classifica FIMI Album e venendo certificato disco d’oro dalla FIMI per le oltre 25.000 copie vendute, dato successivamente salito a 50.000 copie, garantendo pertanto il disco di platino. Il 25 novembre l’album è stato ripubblicato con l’aggiunta di un secondo CD composto da brani dal vivo e due inediti, tra cui il singolo Don Medellín.

Il 6 marzo 2017 il rapper ha esordito in campo cinematografico nel ruolo di attore protagonista nel cortometraggio Nuraghes S’Arena, ideato e diretto da Mauro Aragoni e trasmesso in esclusiva da Paramount Channel.

Il 21 luglio 2017 il rapper ha pubblicato il singolo inedito Estate dimmerda, promosso dal relativo videoclip diretto da Andrea Folino e Johnny Fart. Il 24 novembre è stata la volta di un secondo singolo inedito, Perdonami.

Fonte: Wikipedia